Sport&Carriera

A 5 anni Bebe ha iniziato a praticare la scherma in piedi e, dopo uno stop forzato causato dalla malattia, dal 2010 ha ripreso con la versione in carrozzina.

Nel 2011 è entrata nella Nazionale di scherma paralimpica.

E’ stata tedofora nel giorno dell’inaugurazione delle Paralimpiadi di Londra 2012 in rappresentanza dei futuri atleti paralimpici.

Dal 2014 ha vinto tutte le maggiori competizioni mondiali: Europei, Mondiali e le Paralimpiadi di Rio 2016, in cui è stata anche Tedofora alla Cerimonia di Chiusura allo Stadio Maracanã.

Ha vinto, inoltre, la Coppa del Mondo, ottenuta con la somma dei punteggi di tutte le gare di ogni anno, per 5 anni consecutivi.

Dal 2016 fa parte del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro.